Punture di zanzare, pelle che prude? Il rimedio è Z-Gel

Succede ogni estate: è l’invasione delle zanzare. Arriva quando le giornate si allungano, il caldo si fa intenso e la voglia di stare all’aria aperta aumenta. Ed eccole, puntuali, che ronzano nelle orecchie e cercano angoli di pelle esposti per pungere e creare, in casi isolati, anche pustole e infezioni.

Tenere lontane le zanzare non è così difficoltoso: possiamo ricorrere a rimedi naturali come gli incensi per ambiente o gli zampironi ecologici (gli incensi estivi che trovi cliccando QUI, su MondeVert, sono tutti 100% naturali e ti danno la sicurezza di non respirare «schifezze» chimiche talvolta dannose).

Incensi anti zanzare naturali

Cosa fare, però, se la zanzara ha già punto o se sei in giro e non hai la possibilità di tenere lontane le zanzare con un repellente naturale? La risposta arriva dalla Francia e si chiama Z-Gel: un prodotto straordinario, dalla formula bio certificata e dalle mille proprietà, utile anche in caso di puntura di zanzara proprio perché la sua formulazione ha un’azione lenitiva e sfiammante.

z-gel rimedio naturale contusioni punture insetto

Ma perché Z-Gel è così eccezionale ed è sempre bene tenerne un tubetto in casa? Devi sapere che Z-Gel è un rimedio di primo soccorso di origine naturale (al 99,88%) e Biologico (77,49%) estremamente efficace e innovativo; è eccezionale per ogni esigenza in caso di piccoli incidenti e per la sua doppia attività sia sul fisico che sulle emozioni. Grazie allo Z-Gel puoi ridurre i disagi dovuti a contusioni, contratture, distorsioni, dolori, mal di schiena, dolori gengivali, lievi ustioni, emorroidi, punture d’insetto, prurito, pelle irritata, piaghe… insomma, tantissime situazioni diverse! Il suo ampio spettro di utilizzo e le ridotte dimensioni (60 ml) lo rendono un valido alleato in caso di emergenza in ogni situazione. Qualche esempio? Un’uscita al parco con i bambini, una gita in montagna, durante le notti d’estate per difendersi dalle zanzare (come ti accennavo più sopra), dopo una giornata al mare contro le scottature, per i graffi sugli scogli o le ustioni da medusa, per un dolore improvviso, in seguito ad una caduta…

Ecco i principi attivi di Z-Gel:
Calendula e Silice Naturale dinamizzata: cicatrizzano e rigenerano la pelle
Arnica: lenisce i lividi e le botte
Regina dei Prati: attività anti-infiammatoria
Olio essenziale di Pompelmo: antibiotico e immunostimolante
Propoli: azione antisettica e antibatterica.
Fiori di Bach: I Fiori di Bach (Rimedio d’emergenza composto da Clematis, Rock Rose, Cherry Plum, Star of Bethlehem e Impatiens con l’aggiunta di Crab Apple e Walnut) sono un pronto soccorso emotivo nella maggior parte delle situazioni di stress, aiutano a restare concentrati e a far fronte alle conseguenze di panico, impazienza, ansia e shock. Crab Apple agisce bilanciando e purificando la percezione di sé; Walnut stimola la costanza, l’identità, l’adattamento e rende meno influenzabili dagli eventi esterni. Infatti ogni shock crea un trauma sia fisico che emotivo e lo Z-Gel agisce su entrambi per un rapido benessere.

Laboratoires Mint-E (azienda produttrice di Z-Gel) utilizza per la produzione dei Fiori di Bach l’Acqua di Saint-Roch, una fonte conosciuta sin dall’antichità per le sue virtù lenitive e benefiche, che si trova lungo il cammino di Santiago di Compostela a Margeride (Francia).

Insomma, Z-Gel è uno tra quei prodotti che non possono mancare in una casa, a maggior ragione d’estate: tieni sempre un tubetto a portata di mano e aiuta la tua pelle a rigenerarsi e a trovare sollievo dalle punture di insetti e zanzare!

L'autore

Chiara

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Copyright © 2017. Bioecocosmesi.it è il blog di MondeVert | P.IVA 03637440169